logo
 | 

Asus VC239H, il miglior monitor economico?

Quale monitor economico acquistare per la produttività domestica o per il lavoro? Quest'oggi vi consigliamo un prodotto di Asus

Quest'oggi torniamo sull’argomento monitor per presentare una soluzione economica che si comporta in modo egregio.

Nel dettaglio si tratta del monitor Asus VC239H che ho acquistato qualche mese fa e che utilizzando nella mia postazione di lavoro casalinga.

Si tratta di un classico monitor da 23 pollici, con risoluzione Full-HD (1920x1080 pixel), tecnologia IPS e aspect-ratio di 16:9. Classico perché non si tratta di un display curvo, Ultra Wide o con risoluzioni pazzesche; da notare però che classico non vuol dire di bassa qualità. 



Tale monitor infatti ha una qualità video ottima per la fascia di prezzo in cui ci troviamo, gli angoli di visuale sono molto elevati (si arriva quasi a 180 gradi) e troviamo la tecnologia Vivid Pixel di Asus che va a migliorare la saturazione, il contorno, la nitidezza e il colore delle immagini in modo da offrire un’elevata esperienza visiva. Oltre all’ottima qualità video, c’è anche un piacevole impatto visivo dato che il monitor risulta praticamente borderless o meglio, ha delle cornici ridotte di 0.9 mm e da spento l’effetto risulta ancora più ampio.

Tramite la pulsantiera posta sotto la parte anteriore del display, possiamo accedere al menù per mettere mano sulle regolazioni visive. Inoltre da qui è possibile anche attivare il filtro per la luce blu, molto utile per i lavori notturni.


Insomma si tratta di un monitor perfetto e consigliabile per la produttività domestica e per il lavoro se avete un budget limitato. Il rapporto qualità-prezzo è veramente soddisfacente, in quanto si può trovare a circa 150 euro su Amazon. Esiste poi una versione da 27 pollici che è possibile acquistare aggiungendo circa 50 euro.

ARTICOLO DELL'AUTORE Marco Gomiero

Ingegnere Informatico, Sviluppatore Android, Videomaker e amante di qualsiasi cosa abbia un'anima tecnologica

Commenti